Turchia

La Turchia continua indisturbata e nell’indifferenza del mondo intero, la sua oppressione nei confronti di chiunque manifesti dissenso. Venerdì scorso, più di 30 studenti delle scuole superiori sono stati arrestati a Istanbul, malmenati e caricati su autobus. Dal fallito golpe, sta avvenendo quella che è da considerarsi una  panoplia di crimini sui civili: abitanti tenuti in ostaggio, abusi sessuali, interrogatori, torture, uccisioni e minacce armate su intere famiglie e bambini.

tu

Annunci

Autore: niaguaita

Sociologa e scrittrice

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...